Tra l’escalation del Coronavirus in India, sono stati trovati dozzine di corpi galleggianti nel fiume Gange

Dozzine di corpi sono stati trovati galleggianti sul fiume Gange nell’India orientale mentre il paese è alle prese con una feroce escalation in Corona virus Infezioni. Le autorità hanno detto martedì che non avevano ancora determinato la causa della morte.

Funzionari dello stato di Bihar hanno detto che i funzionari sanitari che hanno lavorato lunedì notte hanno recuperato 71 corpi.

Le immagini sui social media dei corpi che galleggiano nel fiume hanno suscitato rabbia e speculazioni sul fatto che siano morti a causa di COVID-19. Le autorità hanno condotto un’autopsia martedì, ma hanno affermato di non poter confermare la causa della morte a causa della decomposizione dei corpi.

Martedì altri corpi sono stati trovati galleggianti nel fiume e portati via dall’acqua nel distretto di Gazipur, nel vicino stato dell’Uttar Pradesh. La polizia e gli abitanti del villaggio erano sul posto, a circa 30 miglia di distanza dall’incidente di lunedì.

“Stiamo cercando di scoprire da dove vengono questi corpi? Come sono arrivati ​​qui?” Mangla Prasad Singh, un funzionario locale, ha detto.

Screenshot di un video fornito da KK Productions che mostra i funzionari di polizia che sorvegliano le rive del fiume Gange, dove sono stati trovati diversi corpi, a Gazipur, Uttar Pradesh, India, 11 maggio 2021.
Screenshot di un video fornito da KK Productions che mostra i funzionari di polizia che sorvegliano le rive del fiume Gange, dove sono stati trovati diversi corpi, a Gazipur, Uttar Pradesh, India, 11 maggio 2021.

KK Productions tramite AP


Surinder, un residente di Gazipur che usa un solo nome, ha detto che gli abitanti del villaggio non avevano abbastanza legna per bruciare i loro corpi al suolo.

“A causa della mancanza di legno, i morti vengono seppelliti nell’acqua”, ha detto. I corpi di circa 12-13 villaggi furono sepolti nell’acqua “.

Bihar e Uttar Pradesh stanno assistendo a un aumento dei casi di virus COVID-19 poiché le infezioni in India stanno crescendo più velocemente che in qualsiasi altra parte del mondo.

E Chris Levsay di CBS News ha trovato semplice la tentacolare capitale indiana Mancanza di ossigeno Uccide migliaia di persone infettate da COVID.

I familiari disperati si mettono in fila per giorni per riempire le bombole di ossigeno, ma poiché la carenza continua a comportare un pesante tributo per settimane, molti rimangono a mani vuote. Alcuni donatori americani Cerca di aiutare a colmare il divario.

Martedì, il paese ha confermato quasi 390.000 nuovi casi, inclusi altri 3.876 Casi di morte. Nel complesso, l’India ha avuto il secondo maggior numero di casi confermati dopo gli Stati Uniti con quasi 23 milioni di morti e più di 240.000 morti. Gli esperti dicono che quasi tutti i numeri sono notevolmente sottostimati.

READ  La Nigeria vieta Twitter dopo che il tweet del presidente è stato cancellato

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *