Un terremoto di magnitudo 6 colpisce lo stato indiano dell’Assam e distrugge alcuni edifici

Mercoledì un terremoto di magnitudo 6.0 ha scosso l’aspro stato nord-orientale dell’Assam, provocando crepe nei muri e nei pavimenti di alcuni edifici, ma non sono stati immediatamente segnalati feriti.

Il servizio geologico degli Stati Uniti ha detto che il terremoto ha colpito a una profondità di 34 km vicino alla città di Dikyaguli, 140 km a nord della città principale di Guwahati.

“Questo terremoto è stato il più grande che riesca a ricordare”, ha detto un funzionario di polizia della città. “Prima c’è stata una grande scossa, poi un’altra più piccola”. “Non abbiamo ricevuto chiamate di soccorso, ma le persone sono scappate di casa”, ha aggiunto.

La gente si è riversata nelle strade, temendo nuove scosse, e alcuni hanno detto che il terremoto ha lasciato delle crepe nelle loro case.

“Il nostro appartamento a più piani ha subito danni enormi con soffitti e pareti che crollano”, ha detto Subham Hazarika, un uomo d’affari che vive in un appartamento di lusso a Guwahati. “Fortunatamente, nessuno è stato ferito.”

Forti scosse hanno ripetutamente colpito altre regioni nord-orientali e la regione montuosa al confine con il Bhutan.

“Non abbiamo notizie di vittime, ma stiamo vedendo immagini e immagini di danni enormi”, ha detto a Reuters il ministro della Salute Himanta Pessoa Sarma.

In precedenza, il Centro sismico europeo del Mediterraneo (EMSC) aveva stimato la forza del terremoto a 6,2.

Un funzionario, che ha richiesto l’anonimato, ha detto che i funzionari della gestione dei disastri in India stavano valutando le segnalazioni di danni e perdite.

Lo ha detto il primo ministro Sarbananda Sunwal al partner televisivo di Reuters ANI. “Prego per il benessere di tutti e invito tutti a stare all’erta”.

READ  Il vicepresidente Harris incontra il presidente messicano per discutere un programma di cittadinanza

I nostri criteri: Thomson Reuters Trust Principles.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *