Vacanza a Zaporizhia e buon risultato per Shumois Viv Kelsey

Sorpresa a Zaporizhia, a vantaggio di Łomża Vive Kielce. In Ucraina, Telekom Veszprem, rivale di Kelsey, ha perso al secondo posto nel Gruppo B.

Marcin Gorzinski

Telekom Veszprem (Team)

Getty Images / Goran Stanzl / Pixsell / MB Media / Nella foto: Team Telekomu Veszprem

Il terreno difficile di Zaporizhia si è rivelato insidioso per molte importanti squadre europee, ma non ci sono stati molti successi del genere. Il motore si è occupato di Telekom Veszper, favorita per un posto in Final4 di Champions League.

La nazionale ucraina si è affidata agli interventi di Gennady Komuk e alla solida difesa. A parte il tradizionale leader Aidenas Malasinskas, Dmytro Horiha, che ha recentemente giocato a Pogoń Szczecin, è stata la principale minaccia da lontano. Rodrigo Corrales ha provato a sollevare i suoi compagni di squadra, ma Motor ha mantenuto un leggero vantaggio per tutto il tempo e non ha lasciato andare la sua vittoria inaspettata.

Dopo un brutto inizio, Flensburg è rinato. Questa volta i Vichinghi hanno affrontato la dinamite di Bucarest. Il festival di tiro è stato organizzato da Hampus Wanne e Teitur Orn Einarsson, e il duo Benjamin Buri-Kevin Moeller si è presentato bene in porta.

Guarda il video: #dziejesiewspport: Grande festa di strada! Queste immagini sono fantastiche

Piccola delusione a Zagabria. L’RK PPD è stato in testa per la maggior parte della partita, ma alla fine è stato fermato dal nuovo portiere di Mieszko. Wiaczesław Sałdacenka sostituì Ivan Pesic che fu licenziato dal contratto e contribuì immediatamente alla registrazione. Mieszkov aveva ancora una possibilità di vincere, ma Mate Mandic parava il tiro di Andrei Jurynok. Davor Kavar non ha avuto il tempo di rispondere.

READ  Adesivi di odio e fuochi d'artificio: i fan di Kölner Haie fanno impazzire i professionisti per DEG

Gilberto Duarte ha mostrato perché il Montpellier è così interessato a fermare il trequartista. Il portoghese è stato il miglior giocatore nella vittoria sull’Elverum (37:30).

Girone A:

Pallamano Elverum – Montpellier HP 30:37 (15:20)
Maggior numero di gol: Elverum – Dominic Matthey 7, Cinder Hildahl 6; Per Montpellier – Hugo Discat 9, Julien Boss 6

Mieszkow Brest – RK PPD Zagabria 30:30 (13:15)
Maggior numero di gol: per Mieszkow – Stanislaw Kasparek 6, Andrzej Jornok, Wiaczesław Szumak, Mikita Walobo – 5 ciascuno; Per RK PPD – Ivan Cupić 7, Lula Lovre Klarica 5

UEFA Champions League, Gruppo A

Girone B:

HC Motor Zaporoże – Telekom Veszprem 29:27 (14:12)
Maggior numero di gol: per Motors – Zakhar Denisov, Dmytro Horia – 6 gol ciascuno, Aidnas Malasenskas 5; Per Telekom – Kentin Mahe 6, Rasmus Lauge Schmidt, Mate Lekai 4

SG Flensburg-Handewitt – Dinamo Bukareszt 37:30 (14:14)
Maggior numero di gol: Flensburg – Hambus One 8, Titor Oren Einarsson 7; Dynama – Mohamed Mamdouh 9, Valentine Ghionya 8

UEFA Champions League Gruppo B

Vedi: Superligi colpisce i giocatori di Lublino fine brusca al calcio d’inizio

Łomża Vive vincerà il gruppo LM?

Vota se vuoi vedere i risultati

Segnala un errore

WP SportoweFakty

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *