Video ‘Guardate Gilbert’: fallo fatale di Laurent Dellahous contro Gilbert Montagni alle 20:30 di domenica

Il 17 ottobre, Gilbert Montaigne è stato ospite di Laurent Delahousse al 20:30 di domenica. Sfortunatamente, l’ospite è stato goffo durante questa intervista. Dopo aver realizzato il suo errore fatale, non ha esitato a tornarci.

Gilbert Montaigne Monumento alla canzone francese. Avendo quasi la morte alla nascita, una persona che diventerà un eccellente musicista viene inviata in un’istituzione specializzata per ipovedenti, quando compie 5 anni. Un’opportunità per il ragazzo che scoprirà così i benefici della musica. All’età di 16 anni registra il suo primo 45 giri e si reca negli Stati Uniti, raggiungendo sua sorella e scoprendo la musica americana. Una rivelazione per il cantante. Nel 1971 torna in Europa. E non consegnerà i suoi bagagli in Francia, ma in Inghilterra, Su invito di Salvatore Adamo. Questo lo incoraggerà a registrare un album con il titolo il pazzo, Il suo primo grande successo. Dopo questa carta, seguiranno i titoli.

goffo

50 anni dopo l’uscita di questa canzone, Gilbert Montaigne è stato ospite di Laurent Delahousse a 20:30 di domenica. La possibilità di scoprire sempre di più sulla sua vita, in particolare il suo incontro con Ray Charles, quando era negli Stati Uniti: “È un ricordo straordinario perché ho potuto ringraziarlo per averci aperto le porte del possibile. Perché Ray Charles era l’unico cieco al mondo che rispettavamo e che chiamavamo Mr.”Era chiaramente molto commosso. Se Gilbert Montaigne ha incontrato Ray Charles, Ha anche potuto partecipare al concerto di Johnny Hallyday : “Abbiamo 79 anni, siamo sul palco e c’è un certo Johnny Hallyday che lo dirà”., avvia l’host prima di commettere un errore. Infatti, Laurent Dellahous lo dirà a Gilbert Montaigne : “Guarda ascolta”. È chiaro che il presentatore di 20 ore di France 2 conosceva il suo errore, Da quando è tornato da lei pochi minuti dopo: “Un paio di minuti fa ho detto ‘Guarda Gilbert’, immagina… cosa ottieni da tutto questo?”Ha deciso di sollevare la questione della disabilità durante le prossime elezioni presidenziali. Per fortuna, Gilbert Montaigne non lo tenne contro di lui per questa follia.

READ  Amandine Pellissard (Famiglie numerose, Vita in XXL): ha criticato l'educazione della figlia e ha risposto con critiche

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *