Voltabox: “Il rischio sistemico per la sopravvivenza dell’azienda”

La situazione di liquidità è tesa, quindi Voltabox è in bilancio – vista la situazione dell’azienda, questo non è sorprendente. Immagine e copyright: Voltabox.

Nel pomeriggio, la controllata modello Voltabox ha pubblicato i suoi risultati per l’anno 2020. Secondo il documento pubblicato sul sito web dell’azienda, le vendite sono scese da 56,6 milioni di euro a 18,1 milioni di euro. Al lordo di interessi e imposte, le massicce perdite operative di 107,6 milioni di euro nell’anno precedente avrebbero potuto essere ridotte, ma Delbrück è ancora in difficoltà con meno 38,5 milioni di euro. La linea di fondo è che la perdita annuale è stata ridotta da € 6,44 per azione di Voltabox a € 2,34. La liquidità a fine 2020 (!) è stimata in 2,3 milioni di euro, mentre l’indebitamento netto è di 11,5 milioni di euro.

Per fare un confronto: Voltabox originariamente prevedeva vendite tra 85 milioni di euro e 100 milioni di euro per il 2020 con un margine EBITDA del 15%, ma in seguito ha capitalizzato questi obiettivi.

Nell’anno fino ad ora, la pandemia ha gettato un’ombra sulle prospettive economiche. Inoltre, nel corso dell’anno fiscale non sono stati realizzati finora effetti di margine positivi a causa del minor volume di produzione. Ciò si traduce in un aumento dell’onere sulla liquidità libera”, così Voltabox è in bilancio per il 2020 sulla difficile situazione in cui si trova l’azienda.
Per il 2021, Voltabox prevede un fatturato di 15 milioni di euro e, su base EBITDA, un margine di profitto negativo del 15%.

Tuttavia, questo è solo a condizione che “la liquidità libera vedrà un aumento significativo nel successivo ciclo dell’anno”, come indicato nel bilancio della società nel suo rapporto di previsione. La situazione della liquidità è tesa, quindi Voltabox è in bilancio, non sorprende data la situazione. “La Società ha nel medio termine utili e liquidità pianificando risorse finanziarie o voci sufficienti per un periodo di monitoraggio fino alla fine del 2022 al fine di essere in grado di mantenere le operazioni commerciali nella scala pianificata e significativamente ridotta. Il rifinanziamento adeguatamente garantito è stato confermato dal precedente principale azionista (paragon GmbH & Co. KGaA) ed è entrato a far parte della sua pianificazione della liquidità”, continua la società.

READ  Edica: La disputa sul succo va in tribunale! Questo è ciò che significa per i clienti

Il fatto di dover affrontare anche una concorrenza sempre più agguerrita con competitor benestanti, unito a limitate risorse finanziarie, mette l’azienda in una situazione che ne minaccia l’esistenza. La società lo riconosce nel bilancio stesso: “Il consiglio di amministrazione classifica questa combinazione di significativi rischi finanziari e di mercato come un’attività in corso”, afferma. Si spera di fondersi con un concorrente, che dovrebbe essere completato nel 2021. I piani di vendita di Paragon sono noti, ma i negoziati avrebbero dovuto concludersi l’anno scorso e da allora sono in ritardo, finora senza un risultato tangibile.

Puoi leggere di più sui numeri Q1 di Voltabox, che sono stati recentemente pubblicati, in un rapporto separato تقرير 4 investitori.

Dati di sicurezza: Voltabox
Per condividere screenshot – Voltabox: clicca qui!
Codice indicatore: VBX
WKN: A2E4LE
Numero ISIN: DE000A2E4LE9

Newsletter 4investors – registrati ora!

Interviste e analisi esclusive per te dalla redazione di 4investors!

La newsletter è gratuita. Puoi cancellare l’iscrizione alla newsletter in qualsiasi momento. Salviamo il tuo indirizzo email solo per inviare la newsletter e non per trasmetterlo! Si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

4investors-Novità – Voltabox

20/07/2021 – Titolo Voltabox: giornata emozionante – Quando uscirà il bilancio della controllata Paragon?
13/07/2021 – Voltabox: il titolo della controllata Paragon continua a scendere
12 luglio 2021 – Voltabox share: il supporto tecnico è arrivato, ma cosa significa in questo caso?
07/09/2021 – Voltabox continua ad essere una delusione per gli azionisti – Paragon ora al comando delle auto
28 maggio 2021 – Voltabox Post: Da “Bang” a “Big Bang” – e ora?
2 maggio 2021 – Voltabox: uscita da Leifhelm del membro del comitato esecutivo – Niente di nuovo sull’accordo Paragon صفقة
27/04/2021 – Voltabox sfumato di rosso intenso – Paragon vede una “cerchia di investitori allargata”
2 marzo 2021 – Stock: AMS, Corestate, home24, Voltabox, Wacker Chemie & Co: notizie da fornitori selezionati
11 feb 2021 – Stock: Bilfinger, Grenke, Voltabox & Co.: notizie dai venditori allo scoperto
3 febbraio 2021 – Freenet, ProSiebenSat.1 Media, Shop Apotheke Europe, Voltabox & Co. Azione: le notizie di oggi sul venditore allo scoperto
7 dicembre 2020 – Voltabox: il prossimo grande avvertimento
01.12.2020 – Crash del titolo Voltabox – notizie “grandi hit”?
30 ottobre 2020 – Voltabox: Margin Shock – La liquidità sta finendo
30/10/2020 – Voltabox: crollo delle vendite e dei profitti – 2020 peggio del previsto
20/10/2020 – Voltabox: una filiale Paragon che usa parole grosse
13/10/2020 – Post Voltabox: Una scivolata estrema attorno a un tipico gioco di commento
2 ottobre 2020 – Condividi Voltabox: Una situazione molto desolante…
07/09/2020 – Voltabox: Dubbi sulla prognosi
09.07.2020 – Voltabox: mesi decisivi
09.04.2020 – Voltabox: Non solo Corona crea problemi

READ  Il presidente di "Miss France" difende lo spettacolo e viene attaccato dalla mia casa femminista

DGAP- Novità di questa azienda

I dati principali di questo titolo: WKN/ISIN, borsa valori, ecc.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *