Vulcano La Palma: migliaia di evacuati dopo l’eruzione del vulcano

Angel Victor Torres ha aggiunto in un post su Twitter che finora non ci sono state segnalazioni di feriti o morti.

I servizi di emergenza delle Isole Canarie hanno twittato domenica scorsa che 5.000 persone erano state evacuate dall’area più vicina all’eruzione.

Questa cifra include 400 turisti che sono stati evacuati da un hotel a La Palma e portati in un hotel sulla vicina isola di Tenerife, ha detto Torres alla stazione radio spagnola SER in un’intervista.

Dopo una notte di splendide immagini di lava che illuminano la campagna dell’isola, Torres ha detto al SER che gli esperti ritengono che ci sia un solo punto dell’eruzione, vicino a una parte “poco popolata” dell’isola, che ha una popolazione di circa 80.000 persone.

Il filmato dell’isola mostrava almeno un’autostrada tagliata da un muro di lava; Funzionari locali hanno detto che alcune case sono state danneggiate.

I funzionari hanno avvertito i residenti locali di stare lontani dall’esplosione.

Lunedì la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha espresso la sua solidarietà alla popolazione della Palma in un tweet. “Siamo in contatto con le autorità spagnole per fornire qualsiasi ulteriore assistenza necessaria”, ha aggiunto.

Eruzione del vulcano a La Palma nelle Isole Canarie spagnole

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez è rimasto a La Palma, una delle isole minori dell’arcipelago delle Isole Canarie al largo della costa atlantica del Marocco, dopo essersi precipitato domenica.

Dopo aver rinviato il suo viaggio a New York per l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, Sanchez e altri funzionari lunedì hanno visitato un centro di evacuazione. Successivamente, è stato programmato per dare un’occhiata più da vicino al vulcano e alla sua distruzione.

READ  Il National Geographic dice che c'è un quinto oceano sulla Terra

L’Istituto di vulcanologia delle Isole Canarie (Involcan) ha scritto in una dichiarazione su Facebook domenica che più di 25.000 terremoti sono stati rilevati nei nove giorni precedenti intorno al vulcano Cumbre Vieja.

I notiziari spagnoli affermano che l’ultima grande eruzione del vulcano è avvenuta 50 anni fa.

Il capo del distretto ha detto che circa 400 vigili del fuoco erano sul posto per combattere eventuali incendi causati dalle colate laviche.

E il ministero dei Trasporti spagnolo ha scritto su Twitter di aver impedito alle navi di navigare nei pressi del vulcano, a causa dei pericoli rappresentati dalla lava che scorre in mare.

Le Isole Canarie sono una destinazione turistica popolare per i visitatori britannici, tedeschi e di altri paesi europei.

Al Goodman ha riportato sulla CNN da Madrid con Vasco Cutovio a Lisbona e Martin Guilando e Jevan Ravindran a Londra.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *