WhatsApp U gira limitando le funzionalità dell’app agli utenti che non accettano modifiche alla privacy policy

Singapore: dopo essere in ritardo Modifiche alla politica sulla privacy Dopo tre mesi a causa di un clamore da parte degli utenti, WhatsApp ha fatto una deviazione e ha affermato che non avrebbe limitato la funzionalità o vietato alle persone di utilizzare l’app se non avessero accettato le modifiche.

Le modifiche riguardano gli utenti che inviano messaggi a un’azienda su WhatsApp, il che è facoltativo e consente anche la condivisione di alcuni dati di WhatsApp con la società madre Facebook.

Gli utenti che non hanno accettato le modifiche non potranno continuare a utilizzare il servizio di messaggistica.

Sono state annunciate le imminenti modifiche alle politiche, che sono state annunciate per la prima volta all’inizio di gennaio e dovrebbero iniziare l’8 febbraio February Gli utenti di WhatsApp si accalcano in massa per rivaleggiare con le app che promuovono una migliore privacy.

L’implementazione è stata quindi posticipata a metà maggio, ma il gigante della messaggistica ha cambiato posizione all’inizio del mese scorso.

Ha affermato che non avrebbe bandito completamente gli utenti che non hanno accettato le modifiche alla politica, ma ha invece inviato loro promemoria costanti e limitato l’uso di WhatsApp per questo, ad esempio non essere in grado di accedere al loro elenco di chat.

Di recente ha cambiato nuovamente posizione, affermando che i lavori di WhatsApp di nessuno verranno eliminati o persi il 15 maggio a causa di questo aggiornamento.

L’ultimo aggiornamento sul loro sito Web ha dichiarato che “la maggior parte degli utenti che hanno visto (i cambiamenti di politica) li hanno accettati”.

L’app continuerà a visualizzare una notifica delle modifiche e a ricordare a chi non l’ha fatto di esaminarle e accettarle.

READ  No Man's Sky: l'aggiornamento di "Prisms" è una revisione visiva completa

“Al momento non abbiamo in programma che questi promemoria diventino persistenti e limitino la funzionalità dell’app”, ha aggiunto WhatsApp.

La decisione è stata presa dopo “recenti discussioni con varie autorità ed esperti di privacy”, il sito di notizie tecnologiche TheNextWeb ha citato WhatsApp la scorsa settimana.

Alcuni governi hanno espresso preoccupazione per le modifiche alla privacy. Ad esempio, il Ministero indiano della tecnologia Una richiesta dal servizio di messaggistica per ritirarlo In una lettera datata 18 maggio, ha riferito Reuters.

WhatsApp ha più di due miliardi di utenti in tutto il mondo.

A gennaio, molti utenti sono passati ad app di chat concorrenti come Telegram e Signal, che si dice offrano migliori funzionalità di privacy.

Secondo l’App Store di Apple, queste due app sembrano raccogliere meno dati di WhatsApp.

I dati di Singapore della società di ricerca Apptopia hanno mostrato che durante il periodo di sette giorni dal 6 al 12 gennaio di quest’anno, il momento in cui è scoppiata la controversia WhatsApp, i download giornalieri medi di WhatsApp qui su Apple App Store e Google Play sono stati circa 4.490, meno di 5640 un anno fa.

Per Telegram, il numero era di circa 4.970 per lo stesso periodo di quest’anno, rispetto ai 3.390 dell’anno scorso.

Per quanto riguarda Signal, quest’anno è stato scaricato in media 3.560 volte al giorno durante il periodo di sette giorni, un enorme salto rispetto a circa 80 volte un anno fa.

I dati di Apptopia a Singapore hanno anche mostrato che dal 2015 fino all’inizio di gennaio di quest’anno, ci sono stati circa 12,3 milioni di download di WhatsApp, 4,2 milioni di download di Telegram e 159.000 download di Signal dall’App Store di Apple e da Google Play.

READ  Ricerca: gli squali usano il campo magnetico terrestre per navigare nelle acque domestiche

A gennaio, WhatsApp ha assicurato di rispettare ancora la privacy degli utenti.

WhatsApp ha affermato che né lui né Facebook possono leggere le conversazioni degli utenti o ascoltare le loro chiamate, perché sono crittografate. Questo vale anche per le chat che i consumatori hanno con le aziende che utilizzano WhatsApp Business.

Alcune aziende possono scegliere di archiviare i messaggi in modo sicuro sui server di Facebook per aiutarli a gestire le chat.

WhatsApp ha aggiunto che Facebook non utilizzerà automaticamente le conversazioni dei consumatori con i commercianti per determinare quali annunci vedono queste persone.

Ma qualsiasi azienda può utilizzare i propri dati WhatsApp Business per i propri scopi di marketing, come gli annunci su Facebook. Fino ad allora, ha affermato WhatsApp, Facebook non può indirizzare gli annunci pubblici in modo simile a questi utenti.

Nel suo ultimo aggiornamento al suo sito web, WhatsApp ha affermato che ci saranno “altre opportunità per coloro che non hanno accettato (modifiche alle politiche) di farlo direttamente nell’app”.

Questi includono i casi in cui qualcuno si iscrive nuovamente a WhatsApp o se qualcuno desidera utilizzare per la prima volta una funzionalità associata alle modifiche alle norme.

Gli utenti che sono ancora a disagio con le modifiche alla privacy possono decidere di eliminare il proprio account WhatsApp e coloro che hanno bisogno di aiuto possono farlo Connettiti con WhatsApp.

“Se desideri eliminare il tuo account… speriamo che ci riconsidererai”, ha detto il servizio di messaggistica. “L’eliminazione del tuo account è qualcosa che non possiamo annullare perché cancella la cronologia dei messaggi, ti rimuove da tutti i tuoi gruppi WhatsApp ed elimina i backup di WhatsApp.” – The Straits Times (Singapore) / Asia News Network

READ  SpaceX vince un'offerta per l'acquisto di un lander lunare per posizionare la prima donna sulla luna

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *