Xbox Game Pass, un servizio al centro della crescita dei giochi di SEGA | Xbox One

Mentre il 2021 è appena terminato, SEGA sta pubblicando un documento destinato principalmente ai suoi azionisti. In quest’ultimo viene menzionata la strategia dell’ultimo anno, nonché lo sviluppo del marchio attraverso varie collaborazioni con i suoi partner. Ovviamente l’alleanza con Microsoft è davvero importante per il futuro del brand.

Alleanza Supersonica

“Non male, Halo Zeta!” “

In Sega Sammy, siamo abbastanza soddisfatti dell’anno passato, che è stato caratterizzato dalle celebrazioni del 30° anniversario di Sonic, dall’annuncio del sequel del film omonimo, dall’imminente uscita di un set LEGO esclusivo o addirittura . .. espansione del brand attraverso le varie piattaforme disponibili nel mercato dei videogiochi, di cui Xbox Game Pass fa senza dubbio parte. in uno documento Per uso pubblico interno, è stato discusso il futuro delle principali licenze per l’editore e sviluppatore giapponese.

Citando piattaforme riconosciute come Steam, Stadia o persino Netflix, il documento si concentra un po’ di più su Xbox e in particolare su Xbox Game Pass. Riconoscendo il cambiamento in atto nel cuore del settore, l’azienda giapponese vuole sfruttare queste nuove forme di accesso ai videogiochi, sia smaterializzati, globali che in abbonamento.

Questo apre loro un pubblico senza precedenti per promuovere le loro licenze. Sega si rivolge così ai cosiddetti “appassionati di gioco”, quei videogiocatori che hanno (ri)scoperto i videogiochi grazie al primo confinamento globale e che non hanno particolarmente una console domestica o un supporto per i giochi.

Ecco come la licenza per Yakuza, alcuni dei cui episodi usciranno presto da Xbox Game Pass, sarà supportata sul servizio fino al 2022, come sembra mostrare la tabella disponibile sulla Slide 27. La piattaforma Microsoft è chiaramente menzionata e la licenza Yakuza è una di quelle la cui “vita sarà estesa”, come recita il documento.

READ  Sono stati rilasciati nuovi dettagli su gameplay, mondo di gioco e altro

Lanciata nel 2005 su PlayStation 2, la serie è stata ampliata nel tempo, soprattutto grazie a Xbox Game Pass di recente. Per quanto riguarda la saga di Total War, che sappiamo che il prossimo episodio uscirà il primo giorno sul servizio Microsoft, sembra che potrebbe beneficiare dello stesso interesse di Yakuza e potrebbe presto essere sviluppato tramite Xbox Game Pass.

Infine, sulla scia dell’alleanza strategica del novembre 2021 con Microsoft, la relazione tra le due entità è stata invocata e sottolineata come di reciproco interesse tecnico e strategico e le sue “specificità sono in discussione”.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *