Yusuf Demir gioca la sua prima partita con il Barcellona nell’1-1 a Bilbao

Nel secondo turno del campionato spagnolo, era il momento: Bilbao ha condotto 1-0 nella partita casalinga contro il Barcellona sabato, quando i catalani hanno sostituito Martin Braithwaite al 62′ con il veloce stadio di Vienna Yosef Demir. L’austriaco ha fatto una buona prestazione e ha subito cercato di aiutare la sua squadra con dribbling e sorpassi a ritmo nell’ultimo terzo.

A quel tempo, il Barcellona aveva bisogno della prima scintilla offensiva. I catalani in azzurro hanno perso 1-0 dal 50′ quando Inigo Martinez ha battuto un calcio d’angolo. Difensivamente, gli ospiti hanno rivelato debolezze sorprendenti, poiché il veterano Gerard Pique ha dovuto lasciare il campo infortunato nel primo tempo. Memphis Depay ha pareggiato il punteggio finale 1-1 (75).

A 18 anni e 80 giorni, Youssef Demir è il più giovane giocatore non spagnolo ad aver esordito nella Liga con l’FC Barcelona – da Lionel Messi nell’ottobre 2004 (17 anni e 114 giorni).

All’età di 15 anni, il trequartista veloce era già oggetto di importanti trasferimenti di club dai maggiori campionati europei. Dopo essersi consultato con la sua famiglia, il regista Emre Öztürk e il talent manager Stephen Hoffmann, l’Alfieni ha deciso di firmare il suo primo contratto da professionista con il Rapid nel 2019.

READ  Stolarz, Getzlaf aiutano le anatre a spazzare via gli squali con una vittoria per 4-1

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *